EVENTI IN PROGRAMMA

Locandine_7 secondi.png
 
 

GIOVEDì 9 MAGGIO 2019

HAI SOLO 7 SECONDI PER GUADAGNARE FIDUCIA E CREDIBILITÀ. COME LI USI?

In collaborazione con Dale Carnegie Italia

Nel frenetico mondo del business, come affermato da Roger Ailes, abbiamo solo 7 secondi per dare una buona prima impressione.

Che tu debba convincere i tuoi colleghi, vendere a un cliente o motivare un team, la potenza di una presentazione ad alto impatto determinerà il tuo successo o il tuo fallimento

Essere un comunicatore efficace non è solo questione di gestualità o impostazione della voce, ma è fondamentale per migliorare le relazioni con gli altri, affermare la propria leadership e riuscire ad eccellere nelle negoziazioni.  

Vuoi differenziarti dalla concorrenza per efficacia e competenza? Vieni a scoprire come insieme a Dale Carnegie!

DALE CARNEGIE ITALIA

Dale Carnegie Training è dal 1912 il punto di riferimento nel mondo della formazione aziendale, manageriale e comportamentale. Affianca le aziende nel raggiungimento dei loro obiettivi, valorizzando e contribuendo al miglioramento delle performance e al successo di chi vi lavora. Dale Carnegie Italia è parte integrante di Dale Carnegie Training, una realtà globale con sede a New York ed uffici dislocati in più di 90 paesi. Le opere di Dale Carnegie (1888-1955) sono un punto di riferimento nel campo della formazione manageriale e comportamentale. Il suo best seller “Come trattare gli altri e farseli amici”, pubblicato per la prima volta nel 1936, è ancora oggi uno tra i libri più amati al mondo, con oltre 30 milioni di copie vendute.

www.dalecarnegie.it

 

PARTECIPAZIONE GRATUITA. POSTI LIMITATI.


loc-DBVT.jpg

GIOVEDì 16 MAGGIO 2019 - DALLE 9.00 ALLE 18.00

WORKSHOP DI VISUAL THINKING CON IL DISEGNO BRUTTO

Non siete capaci di disegnare? Ottimo! L’ultima volta che avete preso in mano un pastello è stato in terza elementare? Perfetto!

Questo workshop non è un corso di disegno, ma un percorso pratico per imparare a utilizzare il disegno come strumento quotidiano di creatività, creando attraverso segni, linee e forme il nostro nuovo linguaggio visivo, supporto formidabile per il pensiero e per la ricerca interiore. Il workshop ha l'obiettivo di fornire strumenti pratici per la visualizzazione e lo sviluppo attraverso il disegno, cercando di far recuperare fiducia verso la pratica del disegnare a persone che hanno smesso di farlo; il risultato dovrebbe essre quello di ricostruire un nuovo e personale linguaggio visivo.

Il workshop è diviso in tre parti: nella prima parte si lavora sul non-giudizio, sul recupero della manualità e di un nuovo modo disegnare, attraverso l'approccio sperimentato nei corsi di Disegno Brutto procedendo dal disegno astratto verso il disegno simbolico e stilizzato; nella seconda parte si proveranno strumenti per rappresentare concetti, dinamiche, processi, relazioni attraverso il disegno; nella terza e ultima parte si affronta l'analisi e lo sviluppo di processi e la loro visualizzazione, si affronta strumenti per il brain storming e per la facilitazione grafica, attraverso i fondamenti dello sketchnoting e gli strumenti acquisiti durante la giornata.

L'obiettivo è di utilizzare il disegno come strumento di pensiero da subito e con qualsiasi penna o foglio si abbia a disposizione, fornendo una serie di strumenti e metodiche semplici, ma dirompenti.

Ad ogni partecipante viene fornita una cartellina e un taccuino con marchio "Disegno Brutto"; al termine del corso viene rilasciato un attestato di non-disegnatore. Nei giorni successivi al corso viene inviata della documentazione via mail (citazioni, brevi testi, sintesi delle slide con nomi e link, immagini ispiranti, esempi di sketchnoting) per integrare gli argomenti trattati.

Programma dettagliato

  1. Fase liberatoria con il Disegno Brutto: disegno astratto, scarabocchi per ritrovare fiducia nei segni e il piacere del tracciare linee.

  2. Comprensione
    Si impara che per far riconoscere le cose dobbiamo imparare le parti essenziali di quella cosa.
    Scoprire nuovi punti di vista attraverso il disegno per sviluppare il pensiero laterale e la capacità di vedere le cose da diverse distanze

  3. Costruzione di un linguaggio visivo
    Si lavora sul disegno di forme geometriche, sui simboli ed il loro significato, sull’alfabeto e la scrittura. L’obiettivo è trovare modi sintetici, semplici ed efficaci per rappresentare idee e concetti (sviluppo del pensiero simbolico).

  4. Rappresentare processi
    Si indaga sullo sviluppo delle forme in natura, lavorando su crescita generativa, simmetria e asimmetria, per poter arrivare a costruire schemi e diagrammi, seppure in modo intuitivo e non preciso, che rappresentino dei processi.

  5. Applicare metafore
    Seguendo lo sviluppo dei processi indagato nella fase precedente si sperimentano alcuni strumenti che possano aiutare per lo sviluppo di idee e per l’analisi emotiva di processi e progetti.
    Esempi: il lavoro di gruppo rappresentato come un fiume, il brainstorming neurale, una timeline in modo intu- itivo per la restituzione finale, lo sviluppo di un progetto come un viaggio, la creazione di mappe simboliche di progetti o processi di comunicazione, l’uso del paesaggio come metafora di un problema da risolvere.

DURATA: giornata intera, dalle 9.00 alle 18.00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 99,00€+IVA

POSTI LIMITATI


Locandine_Customer care.png

GIOVEDì 23 MAGGIO 2019

Processo d'acquisto: 4 step per fare felici clienti e venditori

In collaborazione con Dale Carnegie Italia

Lo sapevate che le decisioni d'acquisto sono razionali solo per il 5%? Per il restante 95% sono emotive.

Oggi i consumatori sono più attivi, informati, consapevoli e che conoscono le aziende quanto (se non più) di chi vi lavora. Ecco allora che il tradizionale processo di acquisto lascia spazio a dinamiche di vendita più esperienziali, quasi emotive. Una location accogliente, l’atmosfera vivace e i prodotti di ultima generazione presenti sugli scaffali potrebbero non essere più sufficienti a stimolare l'acquisto. 

Per raggiungere l’obiettivo, è necessario offrire una customer experience sincera, appagante e altamente coinvolgente. Come?

Vuoi conoscere i 4 step per fare felici clienti e venditori? Vieni a scoprirli insieme a Dale Carnegie!

DALE CARNEGIE ITALIA

Dale Carnegie Training è dal 1912 il punto di riferimento nel mondo della formazione aziendale, manageriale e comportamentale. Affianca le aziende nel raggiungimento dei loro obiettivi, valorizzando e contribuendo al miglioramento delle performance e al successo di chi vi lavora. Dale Carnegie Italia è parte integrante di Dale Carnegie Training, una realtà globale con sede a New York ed uffici dislocati in più di 90 paesi. Le opere di Dale Carnegie (1888-1955) sono un punto di riferimento nel campo della formazione manageriale e comportamentale. Il suo best seller “Come trattare gli altri e farseli amici”, pubblicato per la prima volta nel 1936, è ancora oggi uno tra i libri più amati al mondo, con oltre 30 milioni di copie vendute.

www.dalecarnegie.it

PARTECIPAZIONE GRATUITA. POSTI LIMITATI.