EVENTI IN PROGRAMMA

 
 
 
loc-DBVT.jpg

VENERDì 20 SETTEMBRE OPPURE SABATO 28 SETTEMBRE 2019 - DALLE 9.00 ALLE 18.00

WORKSHOP DI VISUAL THINKING CON IL DISEGNO BRUTTO

Mentre lavoriamo scriviamo‭, ‬parliamo‭, ‬usiamo il computer ma non disegniamo mai‭.‬‭ ‬è‭ ‬perchè non sappiamo farlo‭! ‬Vi sentiamo che lo state pensando‭. ‬Ci hanno insegnato che il disegno è una cosa da bambini‭ (‬o da artisti‭) ‬e che in fondo non serve‭.‬ Eppure‭, ‬il disegno è uno delle attività più fantastiche che l’essere umano possa compiere per trasformare i pensieri in qualcosa di visibile‭. ‬Per tramutare un pensiero o un’idea in azione hai bisogno di trasformarlo in qualcosa di comprensibile‭: ‬il disegno è lo strumento più immediato‭, ‬potente e magico che ci sia‭. ‬E al lavoro ne abbiamo bisogno ogni giorno‭. ‬Non siete capaci di disegnare‭? ‬Ottimo‭! ‬L’ultima volta che avete preso in mano un pastello è stato in terza elementare‭? ‬Perfetto‭! ‬Questo allora fa per voi‭.‬

Non è un corso di disegno, ma un percorso pratico per imparare a utilizzare il disegno come strumento quotidiano di creatività, creando attraverso segni, linee e forme il nostro nuovo linguaggio visivo, supporto formidabile per il pensiero e per la ricerca interiore. Il workshop ha l'obiettivo di fornire strumenti pratici per la visualizzazione e lo sviluppo attraverso il disegno, cercando di far recuperare fiducia verso la pratica del disegnare a persone che hanno smesso di farlo; il risultato dovrebbe essre quello di ricostruire un nuovo e personale linguaggio visivo.

Il workshop è diviso in tre parti: nella prima parte si lavora sul non-giudizio, sul recupero della manualità e di un nuovo modo disegnare, attraverso l'approccio sperimentato nei corsi di Disegno Brutto procedendo dal disegno astratto verso il disegno simbolico e stilizzato; nella seconda parte si proveranno strumenti per rappresentare concetti, dinamiche, processi, relazioni attraverso il disegno; nella terza e ultima parte si affronta l'analisi e lo sviluppo di processi e la loro visualizzazione, si affronta strumenti per il brain storming e per la facilitazione grafica, attraverso i fondamenti dello sketchnoting e gli strumenti acquisiti durante la giornata.

L'obiettivo è di utilizzare il disegno come strumento di pensiero da subito e con qualsiasi penna o foglio si abbia a disposizione, fornendo una serie di strumenti e metodiche semplici, ma dirompenti.

Ad ogni partecipante viene fornita una cartellina e un taccuino con marchio "Disegno Brutto"; al termine del corso viene rilasciato un attestato di non-disegnatore. Nei giorni successivi al corso viene inviata della documentazione via mail (citazioni, brevi testi, sintesi delle slide con nomi e link, immagini ispiranti, esempi di sketchnoting) per integrare gli argomenti trattati.

DURATA: giornata intera, dalle 9.00 alle 18.00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 105,00€+IVA

POSTI LIMITATI